Il Servizio Tutoring, durante il periodo di emergenza Covid-19, rimane attivo online per continuare a garantire supporto e assistenza ai Soci. Per usufruirne chiamare il n. 02/58376.204 oppure scrivere a tutoring@aldai.it

Il Servizio Tutoring offre ai Soci ALDAI-Federmanager l’opportunità di confrontarsi con un Dirigente Senior, iscritto all’Albo dei Tutor ALDAI, con il quale dialogare liberamente. L’obiettivo è fornire al Socio che richiede il servizio (Tutoree) un supporto personalizzato per acquisire maggiore consapevolezza di sé, chiarire le idee sul proprio futuro professionale e rifocalizzare le proprie scelte. Il servizio è gratuito ed è riservato esclusivamente ai Soci ALDAI.

Dopo una fase sperimentale, il servizio è stato formalmente avviato nel 2013; da allora sono stati seguiti oltre 230 colleghi che hanno manifestato grande apprezzamento.

Chi sono i Tutor ALDAI

Un team di 18 professionisti che condividono una significativa esperienza manageriale in contesti multiculturali e complessi e una formazione specifica e continua di Coaching secondo le metodologie e gli standard ICF (International Coach Federation).

I Tutor lavorano con un approccio strutturato, personalizzato, neutrale e strettamente riservato. Coniugano le tecniche di Coaching con la conoscenza delle realtà aziendali, di cui comprendono le complessità, le dinamiche e soprattutto il linguaggio entrando così rapidamente ed efficacemente in sintonia con il collega.

A chi si rivolge il Servizio Tutoring

Si rivolge agli associati ALDAI in servizio o in transizione di carriera che desiderano valorizzare il proprio potenziale, riflettere sulla propria posizione professionale, riordinare le proprie idee e prepararsi ad affrontare i cambiamenti.

Vengono affiancati i manager in qualsiasi fase della loro vita lavorativa: dal collega di prima nomina, all’executive che si trova in situazioni di cambiamento aziendale o in rapida crescita, a chi è prossimo alla pensione. Di seguito alcuni esempi di casistiche seguite:

  • Identificazione degli sviluppi professionali e necessità di chiarire i propri obiettivi
  • Nuova nomina, promozione, passaggio di funzione
  • Demansionamento o perdita del posto di lavoro
  • Ristrutturazione aziendale e impatti organizzativi
  • Trasferimento interno o all’estero
  • Integrazione e dialogo con superiori, collaboratori e/o colleghi

Cosa viene offerto

Una relazione di partnership tra Tutor e Tutoree, regolata da un patto di fiducia e dal totale rispetto della privacy, in cui il Tutor è responsabile del processo e il Tutoree dei contenuti.

Il percorso si sviluppa mediante una serie di colloqui individuali che, attraverso un’approfondita analisi delle situazioni ed un’attenta riflessione guidata fatta di ascolto, confronto, domande e stimoli, si propongono di aiutare il collega ad individuare i propri obiettivi e definire un piano di azione per raggiungerli.

L’accompagnamento del Socio assistito (Tutoree), che accetta logica e finalità del Servizio, non prevede né la ricerca di una nuova occupazione né la consulenza manageriale ed è complementare ad eventuali attività di outplacement o altri servizi di consulenza erogati da ALDAI.

Fasi e durata del percorso
Un incontro preliminare con il Coordinatore del servizio Tutoring, in cui si comprendono le esigenze del Socio assistito (Tutoree), assegnazione del Tutor e inizio del percorso.
La durata varia a seconda della complessità delle esigenze del Socio che richiede il servizio e si attesta solitamente su 6/8 incontri con una frequenza personalizzata.

Chi desidera usufruire del servizio, può contattare ALDAI-Federmanager tel. 02/58376.204 oppure inviare una e-mail all’indirizzo: tutoring@aldai.it